Carrello

0 item - 0,00

Dettagli

Oggi Cristiani. Autore: Daniele Giacoia

Author:
(1 recensione del cliente)

18,00

Oggi Cristiani di Daniele GIACOIA. Pagine: 226 Formato: 17x24cm ISBN: 88-902017-5-4. Copertina di Laura ZACCHEO.

Questo libro, è scritto per trovare la forza di amare, ancorando la propria vita non ad aspetti marginali e superficiali, come può essere una ricerca di un benessere esteriore, ma ai principi biblici, fondamento e sostegno della vita dell’uomo, per essere ‘oggi cristiani’!

Daniele GIACOIA, dottore in teologia, è incline a sostenere il dialogo ecumenico e interreligioso. E’ anche autore di: Le origini cristiane nella rilettura di alcuni autori del XX secolo, Magister, Matera, 2004; Comparazione storiografica sulle origini cristiane, Magister, Matera, 2006.

 

Descrizione

Oggi Cristiani di Daniele GIACOIA. Pagine: 226 Formato: 17x24cm ISBN: 88-902017-5-4. Copertina di Laura ZACCHEO.

Questo libro, è scritto per trovare la forza di amare, ancorando la propria vita non ad aspetti marginali e superficiali, come può essere una ricerca di un benessere esteriore, ma ai principi biblici, fondamento e sostegno della vita dell’uomo, per essere ‘oggi cristiani’!

Dall”introduzione:

“…L’analisi che presentiamo in questo testo, ci proietta più di duemila anni indietro. Essa è tesa a evidenziare una progressione di messaggio che se contestualizzato dà risposte di carattere personale e sociale. È nel messaggio biblico, e in particolare in quello dato da Gesù nel sermone della montagna che si riesce a far emergere il bisogno interiore, a evidenziare la malattia dell’anima e a indirizzare verso un cammino terapeutico quasi mai utilizzato. In esso sono presenti le soluzioni agli effettivi dilemmi esistenziali dell’uomo di ogni epoca, che le comprensioni, per quanto ampie del tempo presente, non sono in grado di apportare. Non è difficile constatare, personalmente, come i rapporti interpersonali sono sempre più ibridi e non solo tra persone sconosciute, ma soprattutto tra individui che vivono sotto lo stesso tetto. Non sono infrequenti il fallimento dei rapporti di coppia che provocano conseguenze disastrose nella psiche dell’uomo, della donna e dei figli che possono durare molto a lungo e che sono paragonabili al disagio causato dalla malattia e dalla povertà. La conseguenza di ciò ha comportato per molti l’incapacità di donarsi o di saper amare trasformando un rapporto durevole in una relazione superficiale, temporanea dove si cerca la sola soddisfazione fisica. Di contro, il sermone della montagna, nonostante il notevole intervallo di tempo trascorso, ancora oggi ferma l’attenzione di chi è alla ricerca di uno scopo della vita. Esso è una preziosa miniera per chi vuole costruire una società i cui valori siano fondati sul rispetto e sulla stima reciproca, per chi vuole l’uomo, la persona al centro della vita di relazione. Rimarcando la nuova legge data da Gesù, antica e moderna che non passa mai di moda, si crede di non sbagliare se si afferma che tra gli scritti, non ve ne sia uno più profondo, completo, amorevole di quello che si va a esaminare, cercando di evidenziare le parti celate, di portare alla luce quelle offuscate. Dando alle singole parole una armonica e bilanciata dinamica di interazione si pensa di fornire un’utile indicazione per ritrovare l’entità e la profondità di questo scritto biblico, per approdare a una risposta e superare i traumi causati dal blocco relazionale che oggi limita lo sviluppo individuale e collettivo, familiare, liberando dalle paure e dai traumi che questo comporta. Come modello per il genere umano, l’ascolto di un sermone incide in modo indelebile nell’anima di ogni uomo e quanto più ci si discosta da esso tanto più si è soggetti a traumi di entità incalcolabili. Le tracce di una memoria, che è opportuno non perdere, fanno tendere verso uno stato di perfezione relazionale, quando i consigli evangelici sono ripresi e contestualizzati oltre che vissuti in prima persona. Il sermone della montagna è come una esplicazione di una incomprensibile espressione matematica con tante e inaspettate mutabili, solo in parte conosciute. L’applicazione solleverebbe l’umanità, immersa nel materialismo e nell’edonismo, dai pesi e dalla dipendenza egocentrica di soddisfare i superficiali piaceri della vita. Investigare su aspetti spirituali e psicologici dello scritto, noti e meno noti, si spera possa illuminare il cammino umano, e pronunciare chiaramente le profonde ricchezze spirituali e gli infiniti mezzi evangelici per riesaminare quello che avviene nella vita dell’uomo”.

Daniele GIACOIA, dottore in teologia, è incline a sostenere il dialogo ecumenico e interreligioso. E’ anche autore di: Le origini cristiane nella rilettura di alcuni autori del XX secolo, Magister, Matera, 2004; Comparazione storiografica sulle origini cristiane, Magister, Matera, 2006.

1 recensione per Oggi Cristiani. Autore: Daniele Giacoia

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…