Free Call +39 0835 337 942
Close

Genova, Palazzo Ducale: “Lettera a uno zio che voleva cambiare il mondo” di Mara Carocci

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Genova, Palazzo Ducale: “Lettera a uno zio che voleva cambiare il mondo” di Mara Carocci

Maggio 23

Genova, 23 maggio 2022, ore 17:30, Sala Camino di Palazzo Ducale

Mara Carocci presenta il suo libro “Lettera a una zio che voleva cambiare il mondo. Agostino Biagi, missionario francescano, pastore battista, antifascista, traduttore della Divina Commedia in cinese”.

Interventi programmati di: Luca Borzani, Luca Pisano (autore della postfazione del volume), Massimo Rubboli.

Modera l’incontro Vittorio Coletti autore della prefazione dell’opera.

Agostino Biagi ha vissuto la sua vita all’insegna delle passioni: per Dio, come missionario francescano prima e pastore evangelico battista poi; per la vita, lottando strenuamente in favore di essa durante le due guerre mondiali; per la giustizia, come strenuo oppositore di ogni iniquità operata da qualsiasi sistema di potere (Chiesa o Stato che sia), per lo studio e l’insegnamento. Per esse ha sopportato miseria ed emarginazione.

La pronipote del Biagi, Mara Carocci, già onorevole della Repubblica, instaura un dialogo con il prozio e ne racconta le vicende e la vita travagliata a partire dalle lettere di famiglia, da documenti storici e amministrativi.

Nato a fine Ottocento ed entrato in convento a soli dodici anni, Biagi chiede, giovanissimo, di essere mandato in Cina come missionario francescano e lì si innamora della lingua e della cultura cinese. Amore, questo, che non verrà mai meno nel corso della sua vita e che si manifesterà attraverso numerosi scritti tra cui erudite traduzioni anche della Divina Commedia che sono attualmente oggetto di studio in Accademia della Crusca

Luogo

Genova – Palazzo Ducale
piazza Giacomo Matteotti, 9
Genova, 16123 Italia
+ Google Maps
Visualizza il sito del Luogo